Simulazioni prove esame di stato ed indicazioni svolgimento esame

Circ. n. 68                                         

 

Cernusco s/N, 29 aprile 2022

                                                                                              AGLI STUDENTI CLASSI QUINTE

                                                                                              CERNUSCO S/N- MELZO

 

Oggetto:  simulazioni prove esame di stato

 

Si terranno come da calendario sottostante le simulazioni della tre prove di Esame di Stato.

 

PROVA

DATA

DURATA

orario

PRIMA PROVA

Lu 2 maggio

6ore

 8.00-13.30

SECONDA PROVA

Ma 3 maggio

6 ore 

 8.00-13.30

COLLOQUIO

Me 11 maggio

2 ore

 

        Cernusco

 

5MA, 5MC, 5TSA

5MB,            5TSB

11.55-13.30

13.45- 15.25

        Melzo

 

5MB, 5MA, 5PA

5ITIS

11.55-13.30

13.45- 15.25

 

Le classi eseguiranno la prova ciascuna nella propria aula

Sarà garantita a ciascuna classe per tutta la durata della provala presenza del docente della materia unitamente a quella di uno o più docenti di sostegno.

 

PROVE SCRITTE

Al termine della prova gli studenti lasciano l’Istituto.

L’uscita dello studente dalla scuola non può comunque avvenire prima di due ore dall’inizio, né dopo le 13.30, termine ultimo di consegna.

Valutazione : la prova riceverà una valutazione in 15-10/100, come da Esame; i docenti potranno utilizzare il suo esito anche in termini di valutazione ordinaria.

 

REGOLE SOMMINISTRAZ.

Per valorizzare pienamente la valenza dell’appuntamento, le simulazioni si atterranno quanto più possibile alle regole formali previste dalla legge.

  • Ogni device elettronico deve essere consegnato prima dell’inizio della prova, nel corso della prima ora, e sarà riconsegnato alla fine; l’utilizzo di tali dispositivi durante la prova è vietato;
  • Coloro che violassero tali disposizioni saranno esclusi dalla prova (e assegnatari di valutazione negativa, si consiglia)
  • E’ consentito unicamente l’uso dei sussidi contemplati dalla normativa in relazione alle prove (vocabolario di italiano…), secondo quanto preventivamente comunicato dai docenti delle materie oggetto di prova;
  • Gli studenti non possono uscire dall’aula prima di due ore dall’inizio della prova; possono farlo per periodi brevi e mai contemporaneamente; inoltre, non possono consegnare prima di tre ore dall’inizio della prova; una volta terminata la prova, escono dall’Istituto.

 

COLLOQUIO

La simulazione del Colloquio avviene in forma essenziale e in uno spazio temporale necessariamente limitato (2 ore -max “quattro colloqui”).

 

 

ALLEGATO: L’ESAME DI STATO 2022

 

AMMISSIONE ALL’ESAME

E’ subordinata al conseguimento della valutazione di sufficienza in tutte le discipline (ed in comportamento), salvo al massimo, in via eccezionale e motivata, una di esse.

Il credito massimo assegnato dal CdC è di 50pt, sulla base dei risultati conseguiti nel triennio.

 

CURRICULUM DELLO STUDENTE

E’ operativo anche quest’anno il CURRICULUM DELLO STUDENTE, documento alla cui compilazione on line nelle parti loro riservate (sez. II e III) attendono -opportunamente supportati dai Tutor PCTO- gli stessi studenti:  https://curriculumstudente.istruzione.it/

  • la segreteria ha abilitato gli studenti (ed docenti tutor/coordinatore) alla gestione delle funzioni loro riservate sul sito 
  • Gli studenti, una volta abilitati, provvedono alla compilazione della parte del Curriculum loro riservata (integrazione parte seconda/compilazione parte terza).

 

L’ESAME

 

PRIMA PROVA -ITALIANO

Struttura: QUADRO DI RIFERIMENTO /GRIGLIE PRIMA PROVA SCRITTA (CLICCA)

PUNTEGGIO MAX 15 PT.

 

SECONDA PROVA –MATERIA CARATTERIZZANTE

Le tracce sono elaborate e valutate nelrispetto del  QDR/GRIGLIE specifiche a ciascun indirizzo:

v. :https://ipsiacernusco.edu.it/node/1080

PUNTEGGIO MAX 10 PT.

 

COLLOQUIO

Il colloquio si svolge a partire dall’analisi…. del materiale scelto dalla sottocommissione…

Il materiale è costituito da un testo, un documento, un’esperienza, un progetto, un problema…… è finalizzato a favorire la trattazione dei nodi concettuali caratterizzanti le diverse discipline e del loro rapporto interdisciplinare anche relativamente alla discussione degli elaborati relativi alle prove scritte.

il candidato dimostra, nel corso del colloquio:

  1. di aver acquisito i contenuti e i metodi propri delle singole discipline, di essere capace di
    utilizzare le conoscenze acquisite e di metterle in relazione tra loro per argomentare in maniera
    critica e personale, utilizzando anche la lingua straniera;
  2. di saper analizzare criticamente mediante una breve relazione o un lavoro multimediale, le esperienze svolte nell’ambito dei PCTO;
  3. di aver maturato le competenze di Educazione civica come definite nel curricolo d’istituto e
    previste dalle attività declinate dal documento del consiglio di classe.

Il punteggio è attribuito IN MAX 25 PT

 

FORM RELAZIONE PCTO (CLICCA)   Viene fornita ogni anno a scopo orientativo e facilitativo

 

                                Il punteggio massimo conseguibile in sede di esame è di 50pt (15+10+25)

 

                                                                                                          Il Dirigente Scolastico

                                                                                                                  Nicola Ferrara

                                                                                                                                  Firma autografa sostituita a mezzo stampa

                                                                                                                                 ai sensi dell’art. 3, c. 2, D. Lgs. n. 39/1993

 

 

 

Anno Scolastico: 
2021/22
Riferimento ufficiale: 
circ. 68
amministrazione trasparente: